UDITORI

Il progetto Tradizione – il teatro di domani 2015/2016 sarà costituito da 10 incontri frontali (le date saranno presto disponibili) con i Maestri:
Maurizio Scaparro, Roberto Herlitzka, Dacia Maraini, Vittorio Matteucci, Gabriele Lavia, Viviana Toniolo, Tommaso Le Pera, Mariano Rigillo, Michele Monetta e Tato Russo.

I Maestri risponderanno alla domanda:
“Cosa è necessario tramandare alle nuove generazioni teatrali?”
e a una selezione di domande proposte dagli spettatori.

Per partecipare come Uditori ai 10 incontri è possibile inviare una mail a direzione@tradizioneteatro.it indicando nell’oggetto “UDITORE_NOME_COGNOME”.

La quota di partecipazione unica ai 10 incontri è fissata in €80,00 (comprendente la quota associativa dell’Associazione senza scopi di lucro Ingranaggi e il contributo per il servizio specifico reso ai soci).


Tutti coloro che si iscriveranno come Uditori avranno la possibilità, al termine degli incontri, di presentare un loro progetto di spettacolo compilando un form che verrà consegnato nel mese di febbraio.

La Commissione valuterà tutte le proposte e sceglierà un progetto, che verrà premiato con:

  • premio di produzione di €500,00;
  • data di debutto (70% dell’incasso alla Compagnia) in un teatro romano che verrà presto reso noto nella stagione 2016/2017.

La presentazione del progetto non è obbligatoria per chi voglia iscriversi come uditore.


Le richieste di iscrizione potranno essere effettuate fino al 30/11/2015. Sono previste convenzioni tramite FAI, ARCI e Bottega Teatro Attivo. Per qualsiasi informazione si può contattare l’indirizzo mail direzione@tradizioneteatro.it o il numero di telefono 3403700803.